L’esperienza degli ultimi anni ci ha insegnato che alcuni rapporti di conto corrente bancario, soprattutto se aperti negli anni 90 e 2000 celavano al loro interno l’applicazione di interessi usurari e dell’anatocismo.

Quando questo avviene, il cliente ha diritto a vedersi restituito quanto illegittimamente pagato.

Grazie alla collaborazione con una primaria società di elaborazione dati ed analisi contabili, lo Studio Lucchesi è al tuo fianco per verificare la presenza di interessi illegittimi, quantificare quanti pagato in eccesso e chiedere alla banca la loro restituzione.

Maggiori informazioni su anatocismo e usura? Contatta.

Condividi questo articolo