La “liquidazione controllata del sovraindebitato” è un processo legale che offre ai soggetti sovraindebitati, ovvero coloro che non sono in grado di far fronte ai propri debiti, la possibilità di risolvere le loro difficoltà finanziarie in modo ordinato e sotto la supervisione del tribunale.

Questo processo mira a proteggere i diritti dei creditori, cercando nel contempo di garantire al sovraindebitato un percorso sostenibile per la risoluzione del debito.

Generalmente, prevede la presentazione di una domanda da parte del sovraindebitato, la valutazione della situazione finanziaria da parte delle autorità competenti e la definizione di un piano di liquidazione controllata.

L’obiettivo della liquidazione controllata del sovraindebitato è quello di garantire che il processo di risoluzione dei debiti sia equo e trasparente per tutte le parti coinvolte, cercando di massimizzare il recupero dei crediti per i creditori e di offrire una soluzione praticabile e sostenibile per il sovraindebitato, così da permettere a quest’ultimo di liberarsi da tutte le sue obbligazioni.

Maggiori informazioni? Entra in contatto.